Leopold von Sacher-Masoch


Leopold von Sacher-Masoch

Leopold von Sacher-Masoch (Leopoli 1836 - Lindheim 1895), trascorse la giovinezza a Leopoli, allora incorporata nell’impero austriaco, dove il padre era capo della polizia. Compiuti gli studi a Graz si trasferì a Vienna, affermandosi ben presto come scrittore di tendenze liberali, fieramente avverso a ogni forma di nazionalismo e di pangermanismo. Fra le sue opere più significative figurano questi Racconti di Galizia (1870-1881) che ottennero riconoscimenti unanimi da parte dei maggiori critici europei del suo tempo. Affetto da forme sempre più gravi di degenerazione sessuale, cadde negli ultimi anni in preda alla follia.


© Edizioni dell'Altana - P.IVA 04830841005